’68: la politica sulle ali della musica

Frosinone 30 giugno h.17.30, l.go Paleario 7

“L’ incontro vuole essere un modo per confrontarsi con il ruolo della poesia e della musica d’autore nella stagione delle grandi lotte politiche e civili. In particolar modo, ascolteremo e affronteremo le canzoni di Bob Dylan, il più impolitico degli artisti, premio Nobel, autore al suo esordio di celebri canzoni di protesta, cresciuto nell’ambito folk, ma capace di intraprendere un percorso musicale e esistenziale straordinariamente affascinante e duraturo.”